Gli rubano il costoso monopattino, la polizia lo ritrova e lo consegna al proprietario

Gli agenti, dopo averlo ritrovato abbandonato per strada, hanno contattato l'uomo e gli hanno riconsegnato il costoso mezzo

L'uomo felice dopo aver ritrovato il suo monopattino

SENIGALLIA - Si era presentato in Commissariato per denunciare il furto del monopattino, acquistato alcuni giorni prima ad un prezzo anche abbastanza elevato, che gli era stato rubato mentre era parcheggiato davanti in casa. L'uomo ha raccontato agli agenti di Senigallia di averlo parcheggiato davanti la sua abitazione e, sceso in strada, non lo ha più trovato. Nella giornata di ieri gli agenti, dopo averlo ritrovato abbandonato per strada, hanno contattato l'uomo e gli hanno riconsegnato il costoso mezzo. Per fortuna tutto è finito per il meglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento