Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Via Carlo Maratta

Via Maratta: si ferisce nel furto, i poliziotti chiamano l’ambulanza

Si era introdotto nel Mercato coperto ma vedendosi scoperto dai poliziotti non ha esitato a sfondare una vetrina per aprirsi una via di fuga, ferendosi in maniera non superficiale

Via Maratta, Ancona

G. S., 23enne anconetano già noto alle forze dell’ordine, è stato portato ieri al pronto soccorso direttamente dalle forze di polizia: il giovane si era ferito in maniera piuttosto seria nel tentativo di sfuggire proprio ai poliziotti, che lo avevano sorpreso a rubare nel Mercato coperto di via Maratta.

La vicenda è riportata dal Messaggero: il ragazzo si era introdotto nella struttura passando per un cunicolo e stava uscendo con un registratore di cassa (che poi si scoprirà essere vuoto) e un ventilatore. Gli agenti della squadra Volanti erano giunti sul posto dietro segnalazione di alcuni residenti, che avevano udito strani rumori provenire dall’interno del mercato.

Quando ha visto i poliziotti e ha capito di essere con le spalle al muro il giovane non ha esitato a sfondare una vetrina per aprirsi una via di fuga, procurandosi le lesioni. I poliziotti hanno chiamato un’ambulanza e accompagnato il ladro ferito in ospedale, dove è stato piantonato al pronto soccorso fino a cure avvenute.

Un episodio simile era accaduto in via Cardeto poco più di una settimana fa.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Maratta: si ferisce nel furto, i poliziotti chiamano l’ambulanza

AnconaToday è in caricamento