Baraccola: rubano merce nei centri commerciali, tre giovani in arresto

Weekend movimentato per gli agenti della squadra Volanti di Ancona, che hanno arrestato tre persone per furto e rapina e denunciato in stato di libertà due automobilisti per guida in stato di ebbrezza

Weekend movimentato per gli agenti della squadra Volanti di Ancona, che hanno arrestato tre persone per furto e rapina e denunciato in stato di libertà due automobilisti per guida in stato di ebbrezza.

Nella tarda mattinata e nel primo pomeriggio di ieri i poliziotti sono intervenuti in due centri commerciali della Baraccola, dove erano state segnalate alcune persone che avevano rubato oggetti elettronici e capi di abbigliamento senza pagarli.
 
Il primo intervento ha riguardato il negozio di tecnologia Media World: gli Agenti  hanno rintracciato e arrestato B.C., cittadino rumeno di 27 anni, che si era dato alla fuga minacciando il personale di vigilanza dopo aver rubato un paio di cuffie auricolari bluetooth del valore di circa 100 euro.
Gli uomini delle Volanti lo hanno raggiunto dopo un breve inseguimento, mentre cercava di allontanarsi a bordo della propria auto. La perquisizione ha permesso di trovare alcuni oggetti rubati e il cutter utilizzato per rimuovere le placche antitaccheggio, mentre la minaccia incautamente rivolta all'addetto alla security - di dargli una coltellata - è valsa al giovane una denuncia per rapina impropria.

Il secondo intervento si è svolto nel primo pomeriggio presso il centro commerciale Conero: gli agenti hanno tratto in arresto Z.R. , 21enne, e E.M.Z. , 24enne, entrambi cittadini marocchini, per furto aggravato. I due ragazzi avevano infatti rubato cuffie auricolari, t-shirt, calzature, oggetti di bigiotteria e generi alimentari per un totale di 214 euro. I giovani, già noti per fatti analoghi, sono stati arrestati per
furto aggravato.
 
Altre due persone sono finite nella rete dei controlli delle Volanti perché "pizzicate" alla guida dei rispettivi autoveicoli in stato di ebbrezza alcolica. La prima è un 37 enne di Camerano fermato dalle Volanti questa notte in Via Colombo. La seconda è un'anconetana di 26 anni fermata alle ore 4.20 in Via Mascino mentre zigzagava con la propria autovettura.
Ad entrambe le persone è stata ritirata la patente di guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Scattano i controlli sulle spiagge, entra senza prenotazione e viene multato

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento