Cronaca

Furto al "Maestrale", ladri "pizzicati" dalle telecamere di videosorveglianza: denunciati

La coppia è stata denunciata per furto con l’aggravante della violenza sulle cose e dell’uso del mezzo fraudolento

I carabinieri sul posto

I carabinieri di Senigallia hanno denunciato una coppia, lui 36enne e lei 27enne, residenti ad Arcevia, per furto aggravato in concorso. Ieri mattina, una pattuglia del Nucleo Radiomobile, a seguito di richiesta sul 112, è dovuta intervenire al Centro Commerciale “Il Maestrale” sulla strada statale Adriatica Nord, dove il personale aveva fermato la coppia dopo che si era impossessata di vari indumenti e altra merce del valore complessivo di circa 50 euro, che aveva sottratto strappando i dispositivi antifurto, le etichette ed gli involucri.

I due, originari della Puglia e noti alle forze di polizia, sono stati “pizzicati” dalle telecamere che hanno documentato l'intero furto. I militari giunti sul posto hanno recuperato la refurtiva ed hanno condotto i due in caserma per le operazioni di identificazione. La merce è stata restituita al punto vendita. La coppia è stata denunciata per furto con l’aggravante della violenza sulle cose e dell’uso del mezzo fraudolento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al "Maestrale", ladri "pizzicati" dalle telecamere di videosorveglianza: denunciati

AnconaToday è in caricamento