Ruba i vestiti dal negozio del centro, le commesse lo inseguono: bloccato dai vigili

Le commesse hanno inseguito il ladro riuscendo a strappargli dalle mani la refurtiva. Lui ha proseguito la fuga, ma è stato bloccato e denunciato dai vigili urbani

Foto di repertorio

Entra in un negozio di abbigliamento femminile, ruba dei capi e cerca di allontanarsi lungo corso Garibaldi. Il 65enne di Fiumicino però non aveva fatto i conti con le commesse del negozio Elena Mirò, che lo hanno inseguito per alcune centinaia di metri fino a strappargli dalle mani i vestiti rubati.

Pomeriggio movimentato quello di venerdì in pieno centro. L’uomo, dopo aver perso la refurtiva, ha continuato la sua fuga finché non è stato bloccato da una pattuglia della Polizia municipale. Ad allertare gli agenti sono state le stesse commesse mentre tornavano in negozio dopo l’inseguimento. L’uomo aveva con sé uno zaino contenente altra merce rubata. Prima del blitz fallito da Elena Mirò, forse anche nei gironi precedenti, aveva ripulito lo scaffale di altri negozi sempre in centro storico.

Il 65enne è quindi stato accompagnato nella sede dei vigili urbani alle Palombare, dove la sezione di polizia giudiziaria ha provveduto a denunciarlo per furto e ricettazione. Il pomeriggio terribile del ladro è proseguito poi negli uffici della questura, dove la Polizia ha trasmesso le pratiche alla procura di Ancona mentre il Questore Capocasa ha firmato anche un foglio di via per il 65enne, che non potrà tornare nel comune di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento