Cronaca

Aveva appena rubato in un appartamento, caccia al ladro sul treno

Era già a bordo del treno regionale quando gli agenti della Polizia Ferroviaria del Settore Operativo, in possesso della descrizione fornita dai colleghi dell’Arma, lo hanno riconosciuto

Era già a bordo del treno regionale 2325 delle 19.50 in partenza per Roma quando gli agenti della Polizia Ferroviaria del Settore Operativo di Ancona, in possesso della descrizione fornita dai colleghi dell’Arma, lo hanno riconosciuto e bloccato. Lui, 26enne albanese, era ricercato poiché colpito da un provvedimento di fermo in quanto fortemente indiziato di aver commesso un furto aggravato all’interno di un'abitazione nella provincia di Pesaro. Allertati dai carabinieri, gli operatori della Polfer hanno passato al setaccio tutti i treni in partenza da Ancona e lo hanno individuato a bordo del regionale veloce diretto nella capitale.

A quel punto lo straniero è stato accompagnato negli Uffici della Polfer e successivamente tradotto presso la casa circondariale di Montacuto. Un'attività che si inserisce in un più vasto dispositivo di controllo preventivo posto in essere dal Compartimento di Polizia Ferroviaria di Ancona su tutto il territorio di competenza. Ieri, ad esempio, ad esito della giornata dedicata alla cd “operazione stazioni sicure”, la Polfer ha impiegato: 91 operatori, 33 scali ferroviari controllati, 255 soggetti identificati controllati, 70 bagagli al seguito controllati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva appena rubato in un appartamento, caccia al ladro sul treno

AnconaToday è in caricamento