I coniugi preparano la cena, i ladri entrano e rubano contanti e gioielli: ricominciano i furti

Non sarebbe neppure l’unico colpo messo a segno dai ladri nel quartiere

Foto di repertorio

Ci risiamo. Ancora furti in appartamento. Questa volta a Candia, dove ieri sera i ladri sono entrati nella villetta di una coppia di coniugi mentre questi erano nella stanza accanto intenti a preparare la cena. Sono passati pochi giorni dalla violenza di Montedago, dove un anconetano è stato picchiato per aver sorpreso i ladri in casa. Anche questa volta il terrore era a pochi passi dalle vittime che però, per fortuna, non si sono accorte di nulla. 

E’ successo tutto intorno alle 20 in una villa. I residenti, moglie e marito, stavano preparando la cena al piano terra. E’ proprio in quei minuti che i banditi sono entrati in giardino e hanno forzato la finestra della camera da letto, anch’essa al piano terra. Con un trapano e un gancio di ferro, hanno praticato un foro appena sotto la maniglia, sganciando l’apertura senza rompere la serratura. Solito modus operandi. Nessun rumore. Sono entrati mentre, a pochi passi da loro, la famiglia stava preparando la cena, e hanno iniziato a rovistare dappertutto. In tutto un bottino di circa mille euro in contanti, diverse borse e gioielli. Poi sono andati anche al primo piano dove non hanno trovato nulla. Un raid di pochi minuti. Ad accorgersi di quanto accaduto il figlio della coppia. Il giovane era in garage, è risalito alle 20,30 circa per mettersi a tavola e si è accorto del caos in casa. Un'amara sorpresa per la famiglia anconetana, che si aggiunge alla lunghissima lista di appartamenti depredati dai ladri nel capoluogo dorico. E non sarebbe stato neppure l’unico colpo messo a segno ieri perché le forze di Polizia hanno ricevuto più di una segnalazione a Candia. 

Polizia e Carabinieri continuano a pattugliare il territorio, ma le tenebre e la fuga tra le campagne danno un vantaggio molto ampio ai malviventi. Ad Ancona i furti sono diventati una regola che va avanti da mesi. Non è infatti escluso che i ladri che hanno preso di mira Candia, non siano gli stessi che nelle scorse settimane avevano colpito una casa al Pinocchio, in pieno centro città, Collemarino e Torrette dove erano stati presi di mira i garage, a Sappanico, Posatora dove avevano anche bastonato un cane, Pietralacroce e Montedago e Montacuto, dove la tensione era arrivata alle stelle con i residenti pronti a fare le ronde

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO - Candia preso di mira dai ladri: residenti salvati dai loro cani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento