menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri intervenuti nel centro commerciale

I carabinieri intervenuti nel centro commerciale

Shopping a scrocco al supermarket, ladra filmata dalle spycam: arrestata e subito libera

La donna è stata vista infilare i prodotti nella borsa, dopo aver staccato codici a barre e placche antitaccheggio: scoperta da una guardia giurata

Faceva spesa a scrocco al supermercato, ma è stata scoperta e arrestata. In manette è finita una 49enne napoletana, residente nel Comune di Trecastelli.

Sabato pomeriggio era andata al centro commerciale Il Maestrale per fare shopping senza spendere un euro. Entrata nel supermercato Ipercoop, è stata vista dal personale della vigilanza rubare diversi prodotti dai banconi e metterli nella borsa, confondendosi tra la folla. Per non essere scoperta ha rimosso i codici a barre e i dispositivi antitaccheggio, utilizzando un paio di forbici. Poi si è presentata alla cassa per pagare solo alcuni prodotti che teneva ben visibili, per non destare sospetti.

Una donna del servizio di vigilanza, però, si è accorta di tutto, ha bloccato la ladra prima che uscisse e ha subito contattato i carabinieri, intervenuti con una pattuglia del Norm della Compagnia di Senigallia. I militari hanno identificato la donna e hanno constatato che nella borsa aveva nascosto la merce prelevata dai banconi, senza pagarla, come dimostrato dalle telecamere del supermercato che hanno filmato tutto. La 49enne è stata arrestata per furto aggravato, ma il giudice, nel convalidare l’arresto, l’ha rimessa in libertà in attesa del processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento