Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia, ruba pantaloni e biancheria intima al supermercato

Dopo alcuni minuti di permanenza nel camerino, l'uomo, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, è uscito tenendo in mano un numero ridotto di capi rispetto a quelli con cui era entrato

Un uomo di origini romene è stato denunciato dal personale del Commissariato di Polizia di Senigallia per essersi reso autore di un furto all’interno del supermercato di via Abbagnano. Nel pomeriggio l’uomo ha fatto ingresso nel supermercato, cominciando a muoversi tra i banconi del reparto abbigliamento, dove ha preso alcuni jeans e degli slip con i quali è entrato nel camerino, verosimilmente per provarli.
Dopo alcuni minuti di permanenza, però, l’uomo, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, è uscito dal camerino  tenendo in mano un numero ridotto di capi rispetto a quelli con cui era entrato.
A quel punto il personale della vigilanza ha contattato immediatamente la sala operativa del Commissariato che ha inviato sul posto gli agenti della Squadra Volante.

Sottoposto a controllo e identificato per M. I, 30enne da tempo domiciliato a Trecastelli, l’uomo è stato trovato con gli indumenti intimi prelevati dagli scaffali ed anche un paio di pantaloni, per un valore di circa 50 euro. È stato denunciato per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, ruba pantaloni e biancheria intima al supermercato

AnconaToday è in caricamento