Cronaca

Erano pronti al furto, inseguimento nella notte: denunciati 3 uomini

Nell'auto c'era un grande piede di porco, uno scalpello, un paletto di ferro, due radio ricetrasmittenti, 5 torce elettriche; un coltello, un paio di guanti da giardinaggio, 4 cappelli di lana e altri oggetti

I Carabinieri

Nella notte scorsa una pattuglia della Stazione di Montemarciano ha intercettato un’auto sospetta sulla quale viaggiavano tre albanesi rispettivamente di 28, 30 e 43 anni, tutti residenti nella Provincia di Perugia e noti alle forze dell’ordine. Nell’auto i militari hanno trovato tutto quello che sarebbe potuto essere utile per commettere furti in abitazione. I tre sono stati denunciati in concorso tra loro per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e porto di oggetti atti ad offendere.

E’ successo tutto alle 2:00 quando una gazzella della Stazione di Montemarciano pattugliava in località Gabella, nei pressi della rotonda prima del casello autostradale. E’ lì che ha incrociato una Nissan Almera, con a bordo tre persone, che procedeva a fari spenti. Il conducente dell’Almera, accortosi della presenza dell’auto dei Carabinieri, con una manovra improvvisa, ha invertito il senso di marcia allontanandosi a velocità sostenuta su via San Bernardo in direzione di Chiaravalle. I Carabinieri, dopo aver informato la centrale operativa di quello che stava accadendo, si sono messi all’inseguimento del veicolo in fuga che, dopo aver percorso tutta via San Bernardo, ha imboccato a tutta velocità la strada provinciale 76 nota come strada della Val d’Esino. A sirene spiegate i Carabinieri sono riusciti comunque a raggiungere e bloccare la Nissan Almera in via Barchetta a Jesi. I tre albanesi, con l’ausilio delle pattuglie del NORM di Jesi e della Stazione di Morro d’Alba sono stati tutti sottoposti a perquisizione. Perquisita anche l’auto. Cosa c’era? Un grande piede di porco, uno scalpello, un paletto di ferro, due radio ricetrasmittenti, 5 torce elettriche; un coltello, un paio di guanti da giardinaggio; 4 cappelli di lana di colore nero e uno scaldacollo. Tutto sotto chiave ora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erano pronti al furto, inseguimento nella notte: denunciati 3 uomini

AnconaToday è in caricamento