menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

«Hanno comprato l'auto con il mio nome»: denuncia il furto d'identità ma finisce nei guai

L'uomo è stato denunciato per simulazione di reato. Si era presentato ai carabinieri di Ostra per denunciare il furto d'identità

I carabinieri della compagnia di Senigallia hanno denunciato un cittadino di origine brasiliana dell'84 per simulazione di reato. Il 37enne nei giorni scorsi si è presentato alla stazione di Ostra per denunciare una presunta sottrazione di persona dichiarando che qualcuno nel 2012 aveva acquistato un'automobile Ford utilizzando i suoi dati anagrafici. Qualcuno gli aveva rubato l'identità ma lui avrebbe taciuto la cosa per anni. Quando si è visto recapitare la cartella esattoriale per il mancato pagamento del bollo, l'uomo avrebbe deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine per denunciare l'accaduto.

I militari hanno verificato i fatti e hanno appurato che in realtà il protagonista di questa vicenda aveva acquistato l'auto usata da un altro privato. Ad oggi il mezzo non risulta più in suo possesso anche se è ancora intestato a suo nome. Alla luce delle evidenze, l'uomo è stato denunciato per simulazione di reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento