Ruba il furgone del proprietario del ristorante, poi viene fermato ubriaco: arrestato

Stamattina si è tenuta l’udienza di convalida, in cui il giudice ha convalidato l’arresto e disposto il carcere come misura di custodia cautelare

Foto di repertorio

Ruba il furgone di un ristorante del centro e poi se ne va alla guida ubriaco. E’ quanto accaduto ieri sera al titolare del ristorante “Il Giardino” lungo il viale della Vittoria. Ad accorgersi proprio il ristoratore intorno alle 23,30, quando è uscito dal locale e ha avuto l’amara sorpresa: lungo il viale non era più parcheggiato suo Renault Kangoo. Il commerciante ha subito chiamato i carabinieri. Immediato l’intervento delle pattuglie del Nucleo Operativo Radiomobile (NORM) che si sono messe alla ricerca del veicolo.

Alla fine, intorno alle 4, il furgoncino è stato intercettato dai militari anconetani lungo la Flaminia mentre viaggiava verso Falconara sbandando da una parte all’altra della carreggiata. I carabinieri hanno fermato un tunisino di 36 anni senza fissa dimora. Il ladro non solo è accusato di furto aggravato, ma è stato anche denunciato per guida in stato di ebrezza. Stamattina si è tenuta l’udienza di convalida, in cui il giudice ha convalidato l’arresto e disposto il carcere come misura di custodia cautelare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento