rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima

Rubano al supermarket, due donne in arresto

Prodotti nascosti sotto le giacche e tra i vestiti, arrestate due donne

Prodotti nascosti sotto le giacche e tra i vestiti, arrestate due donne di 35 anni al Fresco Market di Falconara. Secondo le ricostruzioni, le donne si muovevano tra gli scaffali con fare sospetto. Intervenuta la polizia, gli agenti hanno chiesto alle due di mostrare lo scontrino della merce acquistata. Indispettite, hanno gettato a terra le buste, poi hanno dovuto tirar fuori quello che avevano nascosto tra gli indumenti. Si tratta di prodotti per complessivi 130 euro. Arrestate per furto, il giudice ha già disposto l’obbligo di dimora. 

Nel pomeriggio di ieri personale dell'Upg e Sp interveniva presso il supermercato Fresco Market di via Flaminia, dove erano state segnalate persone che si aggiravano con fare sospetto tra le corsie e gli scaffali. Giunti sul posto gli operatori individuavano, due donne, di circa 35 anni, che con fare agitato, cercavano di sottrarsi al controllo. I poliziotti chiedevano alle donne di esibire lo scontrino fiscale comprovante l'acquisto delle merci contenute nelle buste,  ma le due indispettite gettavano a terra i prodotti, affermando di non avere fatto nulla. Dopo una trattativa durata un po ' di tempo, finalmente le donne si convincevano a mostrare i prodotti che avevano accumulato nelle borse ed altri occultati nei vestiti, e sotto le giacché, per un importo calcolato alle casse di circa 130 euro.  Trasportate quindi in Questura, venivano tratte in arresto in attesa di convalida del GIP, fissata per stamani. Il giudice in udienza ha quindi convalidato l'arresto e imposto alle predette la misura dell'obbligo di firma, in Questura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano al supermarket, due donne in arresto

AnconaToday è in caricamento