menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfila l'orologio ad una bagnante, arrestato in spiaggia un venditore ambulante

L'uomo dopo essersi avvicinato all'ombrellone di una coppia di bagnanti, con la scusa di offrire loro l'acquisto di alcuni oggetti, ha rubato un orologio poggiato sul lettino

Si avvicina ad una coppia di anziani, tenta di vendere loro alcuni oggetti e poi ruba un orologio da polso poggiato su un lettino. E' questo quanto successo nel pomeriggio di ieri, lungo la spiaggia di Falconara, nei pressi di un noto stabilimento. A finire in arresto un venditore ambulante senegalese di 40 anni, che precedenti penali, che ora dovrà risponderere di furto aggravato e minacce.

L'uomo dopo essersi avvicinato alla coppia, ha notato l'orologio di proprietà della signora, che era stato poggiato sul lettino. Dopo aver ottenuto il diniego dei due riguardo l'acquisto di alcuni oggetti, con una mossa repentina è riuscito a prendere l'orologio. Non aveva però fatto i conti con la prontezza di riflessi dell'anziano, che ha iniziato ad inseguirlo lungo la spiaggia, bloccandolo poco dopo nei pressi del bar dello stabilimento. A quel punto la situazione è degenerata con il venditore ambulante che ha iniziato ad agitarsi, minacciando i presenti e dichiarandosi vittima di false accuse. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Falconara che dopo aver ascoltato i testimoni, sono riusciti a recuperare l'orologio della vittima, ancora in tasca del venditore ambulante. Per il 40enne sono scattate le manette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento