Condannati per furto ed estorsione: arrestati un 42enne e un 39enne

Doppio arresto per i carabinieri della stazione di Osimo che hanno dato esecuzione a due pene passate in via definitiva dalla Corte d'Appello di Ancona, consegnando al carcere di Montacuto due uomini della provincia

I due arrestati

Doppio arresto per i carabinieri della stazione di Osimo che, guidati dal comandante Raffaele Conforti, hanno dato esecuzione a due pene passate in via definitiva dalla Corte d’Appello di Ancona. Si tratta di Alessandro Fortuni, 42 anni nato ad Osimo e residente in Castelfidardo, Classe 1974, separato, operaio, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio (foto a  sinistra). A seguito di un provvedimento cumulativo dei giudici di secondo grado, il 42enne ora dovrà scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione e pagare 400,00 euro di multa per furto aggravato, minaccia e danneggiamento. Tutti reati commessi tra il 2008 e il 2009 a Castelfidardo. 

In manette anche Pierpaolo Santilli, 39 anni nato a Jesi e residente in Polverigi, operaio pluripregiudicato per reati specifici contro il patrimonio e la persona. L’uomo è stato fermato ieri sera nei pressi di casa sua dove stava rientrando. E’ stato bloccato, ammanettato e condotto in caserma. Dovrà infatti espiare la pena di 3 anni, 7 mesi e 18 giorni di reclusione per il reato di estorsione continuata commessa a Chiaravalle dal 2005 al 2009, oltre ad una multa di  900,00 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento