Fanno esplodere il bancomat e fuggono nella notte, colpo da 60mila euro

I Carabinieri si sono precipitati sul posto, ma i ladri sono stati più veloci, sono riusciti a prendere subito tutto il bottino per poi far perdere le loro tracce. Proseguono le indagini dei militari

L'immagine di una delle telecamere

Fanno saltare il bancomat e fuggono con 60mila euro di bottino, è quanto accaduto alle prime luci del giorno di ieri. Erano le 4,15 circa quando i banditi hanno preso di mira la filiale della Veneto Banca di via Montalboldo 15 a Ostra. Prima hanno oscurato le telecamere di sicurezza con una bomboletta spray, poi avrebbero forzato l’ingresso del bancomat con un piede di porco, a quel punto hanno fatto esplodere lo sportello bancomat usando un esplosivo collegato ad un congegno elettrico. Un botto fortissimo che ha fatto scattare l’allarme. 

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia si sono precipitati sul posto, ma i ladri sono stati più veloci, sono riusciti a prendere subito tutto il bottino per poi far perdere le loro tracce. Proseguono le indagini dei militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento