«Dovevo fare dei regali agli amici», furto al centro commerciale: nei guai un'anconetana

Queste le giustificazioni dell'anconetana che chiaramente non sono servite ad evitarle la denuncia per furto aggravato

foto di repertorio

Sorpresa a rubare in un negozio della Baraccola e denunciata. E' questo quanto accaduto ieri pomeriggio alla Baraccola di Ancona, dove un addetto alla vigilanza di un centro commerciale ha allertato il 113 segnalando una donna che si stava allontanando dopo aver rubato alcuni profumi e deodoranti.

Sul posto sono intervenuti gli agenti che l'hanno fermata mentre tentava di allontanarsi con una dozzina di profumi che aveva asportato in una erboristeria. Tra le buste della spesa la polizia ha trovato anche numerose confezioni di carne che, abilmente, la donna era riuscita a non pagare eludendo le casse. «Dovevo fare dei regali ed avevo organizzato una cena con amici» sono state le giustificazioni dell'anconetana, che chiaramente non sono servite ad evitarle la denuncia per furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento