Altera il contatore dell'energia elettrica, denunciato un imprenditore

L'uomo, proprietario di un opificio di confezioni d'abbigliamento per conto terzi, era riuscito a rubare elettricità per circa 12mila euro

Aveva inserito un magnete sul contatore dell'energia elettrica. Uno stratagemma che però non gli ha evitato la denuncia da parte dei Carabinieri, intervenuti nella sua azienda di Ostra. L'imprenditore, 56enne cinese, gestisce proprio in città un opificio di confezioni d'abbigliamento per conto terzi. 

Il magnete posto sul contatore dell'energia elettrica gli permetteva di quantificare consumi del 90% inferiori a quelli reali. A fronte di consumi bimestrali pari a circa 1000 euro, il 56enne riceveva bollette che non superavano i 180 euro, per un "risparmio" totale in due anni di circa 12mila euro. Il magnete ed il contatore sono stati posti sotto sequestro, mentre l'imprenditore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento