Barabara: ruba corrente elettrica alla vicina di casa, arrestato

Aveva collegato l'impianto di alimentazione elettrica della propria abitazione tramite un cavo elettrico ad una fonte di alimentazione di corrente situata all'interno del garage della donna

Stava rubando ormai da 15 giorni l’energia elettrica ad una sua vicina: per farlo aveva collegato l’impianto di alimentazione elettrica della propria abitazione tramite un cavo elettrico ad una fonte di alimentazione di corrente situata all’interno del garage della donna, arrecandole, nella circostanza, un considerevole danno economico.

Ai carabinieri di Barbara è bastato dunque “tirare il filo” per arrivare a B. M., cittadino tunisino, classe 1969, residente nel comune e regolare sul territorio nazionale.
L’uomo è stato arrestato per furto aggravato di corrente elettrica in attesa di comparire lunedì davanti al giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento