Colpo al distributore di benzina, sfondata la colonnina self: banditi in fuga

Il furto è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì. Al vaglio le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza. Indagini a cura dei Carabinieri

Ha usato un piccolo escavatore per sfondare la colonnina self del distributore di benzina, poi l'ha caricata su un furgone ed è fuggito facendo perdere le proprie tracce. E' questo quanto successo nella notte tra mercoledì e giovedì, al distributore di benzina di Camerata Picena. 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che dalle immagini della videosorveglianza hanno visto un uomo incappucciato sradicare la colonnina. Le registrazioni sono ora al vaglio dei militari che stanno cercando di risalire all'identità dei banditi. Il bottino si aggirerebbe sugli 8mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento