Ladri golosi al circolo ricreativo: sfasciano le porte e fanno razzia di cioccolate e caramelle

Furto nella notte, i malviventi armati di grimaldelli hanno causato molti danni ma si sono dovuti accontentare di pochi spiccioli e dolciumi. Indagano i carabinieri

foto d'archivio

Hanno sfasciato due porte e forzato una cassa, tutto per rubare pochi spicci e un sacco di caramelle e cioccolate. Ladri golosi in azione l’altra notte a Palombina Vecchia: hanno preso di mira, per la seconda volta in due mesi, il circolo Cral.

Nell’occasione precedente avevano causato danni alle porte, senza rubare nulla. Stavolta, invece, hanno fatto il pieno di dolciumi (per un valore commerciale di circa 80 euro) arraffati all’interno del bar, ma si sono dovuti accontentare di una decina di euro in monete trovate in cassa. Il circolo non è protetto da telecamere di videosorveglianza e questo dev’essere stato un incentivo per i ladri che, sicuramente dopo la mezzanotte (fino a quell’ora c’erano ragazzi nella struttura), armati di grimaldelli, hanno forzato la porta esterna in metallo e poi quella interna in legno per accedere al bar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui hanno messo tutto in disordine, aprendo cassetti e armadi, ma il bottino è stato magro, pardon grasso, visto il quantitativo calorico dei prodotti rubati. Ad accorgersi del furto è stato, ieri mattina, uno dei soci del circolo ricreativo dei lavoratori che ha trovato le porte rotte (danni per alcune centinaia di euro) e ha dato l’allarme ai carabinieri, intervenuti con una pattuglia per il sopralluogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento