Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Montemarciano: derubano coppia di anziani, colpo da 200mila euro

Avevano preso di mira una coppia di anziani residenti di Montemarciano, derubandoli per ben tre volte nel corso del 2013 - furti per i quali però la coppia non aveva mai sporto denuncia - fino all'ultimo maxi-colpo

Avevano preso di mira una coppia di anziani residenti di Montemarciano, derubandoli per ben tre volte nel corso del 2013 – furti per i quali però la coppia non aveva mai sporto denuncia – fino all’ultimo maxi-colpo, che ha fruttato loro ben 200mila euro. I Carabinieri di Montemarciano, però, li hanno identificati. Si tratta di tre persone, già note alle forze dell’ordine, un italiano e due romeni:

-    B. N., italiano, classe 1985, residente a Montemarciano;
-    C. V., romeno, classe 1963, residente a Montemarciano;
-    C. A. B., romeno, classe 1987, residente a Montemarciano,

secondo quanto si apprende dalle forze dell’ordine l’italiano sarebbe la “mente” dei furti, mentre gli altri due sarebbero gli esecutori. I tre sono stati denunciati per furto aggravato.

CONTROLLI. Venti Carabinieri della Compagnia di Senigallia, dalle 22 di venerdì alle 4 di domenica mattina hanno dato luogo ad un controllo straordinario del territorio condotto in tutta la giurisdizione.
Numerosi servizi di pattugliamento dei centri abitati e di perlustrazione delle aree rurali effettuati dai Carabinieri delle otto Stazioni dipendenti e dell’Aliquota Radiomobile, hanno sottoposto a controllo oltre 100 obiettivi sensibili, identificato e controllato oltre 150 persone tra cui 25 di esse di interesse investigativo. Quindici le persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari o ad altre limitazioni della libertà controllate, 10 i locali privati aperti al pubblico sottoposti a controlli amministrativi e 50 i veicoli sottoposti a controllo e 3 sono le contravvenzioni al codice della strada elevate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano: derubano coppia di anziani, colpo da 200mila euro

AnconaToday è in caricamento