Ladri in Comune, smacco a due passi dai vigili: uffici a soqquadro e gettoniere svaligiate

Il colpo è avvenuto nella notte quando ignoti si sono introdotti negli spazi dell'ufficio Cultura che confina con quelli del Comando della polizia locale

il terrazzo di Palazzo Bianchi dal quale sono passati i ladri

Fino allo scorso anno era l'ufficio dell'attuale sindaco Stefania Signorini. Da lì, attraverso un terrazzo posto al primo piano, ignoti sono entrati nella notte a Palazzo Bianchi, sede comunale degli uffici Cultura, Servizi Sociali ma anche del Comando della Polizia Municipale. I ladri, dopo aver forzato una finestra, sono entrati e hanno iniziato a rovistare dappertutto concentrandosi sulle macchinette del caffè.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Danneggiate e svuotate le gettoniere. I dipendenti comunali si sono accorti del caos questa mattina quando sono andati al lavoro. Uffici a soqquadro, cassetti aperti, armadietti spostati e qualche oggetto personale (di poco valore) venuto a mancare. Ladri scatenati nonostante la zona sia monitorata da telecamere di sorveglianza che osservano sia l'ingresso principale che il retro dove vengono parcheggiati i mezzi della Polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento