Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Ladri in Comune, smacco a due passi dai vigili: uffici a soqquadro e gettoniere svaligiate

Il colpo è avvenuto nella notte quando ignoti si sono introdotti negli spazi dell'ufficio Cultura che confina con quelli del Comando della polizia locale

Fino allo scorso anno era l'ufficio dell'attuale sindaco Stefania Signorini. Da lì, attraverso un terrazzo posto al primo piano, ignoti sono entrati nella notte a Palazzo Bianchi, sede comunale degli uffici Cultura, Servizi Sociali ma anche del Comando della Polizia Municipale. I ladri, dopo aver forzato una finestra, sono entrati e hanno iniziato a rovistare dappertutto concentrandosi sulle macchinette del caffè.

Danneggiate e svuotate le gettoniere. I dipendenti comunali si sono accorti del caos questa mattina quando sono andati al lavoro. Uffici a soqquadro, cassetti aperti, armadietti spostati e qualche oggetto personale (di poco valore) venuto a mancare. Ladri scatenati nonostante la zona sia monitorata da telecamere di sorveglianza che osservano sia l'ingresso principale che il retro dove vengono parcheggiati i mezzi della Polizia locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in Comune, smacco a due passi dai vigili: uffici a soqquadro e gettoniere svaligiate

AnconaToday è in caricamento