menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Croce Gialla di Ancona

La Croce Gialla di Ancona

Entra nel garage di una villetta e ruba cibo. Ai proprietari: «Uscite questa è casa mia»

Il giovane, dopo essere stato scoperto dai proprietari, ha iniziato ad urlare affermando di vivere in quella casa. Sul posto polizia, automedica del 118 e Croce Gialla di Ancona

ANCONA - «Questa è casa mia, siete voi che dovete uscire». Sono state queste le parole pronunciate da un 29enne nigeriano nei confronti di una famiglia anconetana, residente in una villetta di via Del Conero. Il giovane, che secondo le fonti del 118 sembrerebbe soffrire di problemi psichiatrici, nel pomeriggio di oggi è entrato nel garage dell'abitazione, iniziando a mangiare tutto ciò che trovava. 

Ad accorgersi della sua presenza è stata la proprietaria di casa che ha subito allertato il marito. A quel punto i coniugi hanno intimato al giovane di allontanarsi, ma a nulla è servito. E' stato invece il 29enne a dare in escandescenza, urlando nei loro confronti che quella era la sua abitazione e che quindi non se ne sarebbe mai andato. Vista la situazione è stata avvista la polizia che è intervenuta con l'ausilio dell'automedica del 118 e con gli operatori della Croce Gialla di Ancona. Il nigeriano è stato riportato alla calma e trasportato, con un codice giallo, all'ospedale regionale di Torrette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento