Fu sorpreso con un cellulare rubato, arrestato: deve scontare 2 anni e 8 mesi di carcere

L’altro ieri il giudice ha emesso la sentenza definitiva, con cui ha condannato il marocchino per ricettazione

Foto di repertorio

Nel 2013 fu trovato con addosso un cellulare rubato. Lo smartphone di nuova generazione e di un valore di diverse centinaia di euro, era stato rubato ad un ragazzino di Falconara. I carabinieri lo trovarono addosso a lui: un marocchino oggi 38enne, disoccupato e residente a Falconara. 

L’altro ieri il giudice ha emesso la sentenza definitiva, con cui ha condannato il marocchino per ricettazione. Così i militari della Montagnola sono andati a prelevarlo a casa e lo hanno portato a Montacuto, dove dovrà scontare 2 anni e 8 mesi di carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento