Via Torresi: ruba telefono da auto in sosta, arrestato

Il ladro era stato velocissimo: approfittando dello sportello dimenticato aperto dalla proprietaria si era introdotto all'interno di un'auto parcheggiata rubando il cellulare lasciato all'interno

Il ladro era stato velocissimo: approfittando dello sportello dimenticato aperto dalla proprietaria si era introdotto all’interno di un’auto parcheggiata in via Torresi, rubando il cellulare lasciato all’interno.

Ma ancora più veloci di lui sono stati gli agenti della squadra Volanti diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, che coadiuvati dai militari del 28° Reggimento Pavia di Pesaro hanno rincorso e acciuffato in un lampo S.B., marocchino di trent'anni con alle spalle altri reati contro il patrimonio.

Il giovane è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, perché durante le fasi dell'arresto ha spintonato gli agenti.
Il telefono è stato restituito alla legittima proprietaria, che ha ringraziato poliziotti e soldati per la prontezza dell’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento