Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Faccia a faccia con i ladri, uomo picchiato: paura nel quartiere

Un uomo di 36 anni è finito al pronto soccorso dopo una colluttazione con i banditi sorpresi mentre depredavano l'abitazione

La paura va in onda in prima serata a Montedago dove un uomo è stato picchiato dai ladri, sorpresi all'interno dell'abitazione che stavano depredando. E' successo ieri sera attorno alle 20 in via Tiraboschi quando un 36enne anconetano è rincasato. Mentre faceva le scale è stato sorpreso dalla violenza dei ladri. E' stato spintonato e colpito alla testa, probabilmente con il manico di un cacciavite. A terra, impaurito, è riuscito a chiamare il 118 per chiedere aiuto. Sul posto è arrivata la Croce Gialla di Ancona. Insieme a tre pattuglie dei carabinieri.

I militari dell'Arma hanno blindato il quartiere ma dei banditi nessuna traccia. Che però, si è venuto poi a sapere, avevano già svaligiato un altro appartamento in via Sparapani. Il 36enne è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette. Per fortuna le sue ferite non destano preoccupazioni. Ma la paura nel quartiere, e in generale in città per l'escalation di episodi, è davvero tanta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faccia a faccia con i ladri, uomo picchiato: paura nel quartiere

AnconaToday è in caricamento