Cronaca Centro storico / Via Lata

Furto in via Lata: ladro scappa con il registratore di cassa, arrestato

Furto sui generis ieri presso la cartoleria Cart, che sorge su due piani: il ladro ha sradicato la cassa dal muro strappando i fili elettrici, prendendo quindi fra le braccia il registratore e portandolo via

Il ladro è stato preso nei pressi di Santa Maria della Piazza

Furto sui generis ieri in via Lata, presso la cartoleria Cart, che sorge su due piani. A riportare la notizia è il Messaggero: il ladro, un 22enne originario del Marocco, irregolare nel nostro territorio, è salito al secondo piano del negozio, dove ha letteralmente sradicato la cassa dal muro strappando i fili elettrici, prendendo quindi fra le braccia il registratore e portandolo via.

Il titolare si è accorto immediatamente del furto e ha cominciato ad inseguirlo. Il ragazzo, una volta uscito dall’esercizio commerciale, si è ritrovato praticamente faccia a faccia con il poliziotto di quartiere, che ha compreso la situazione e si è lanciato all’inseguimento per le vie del centro.
Il ragazzo a quel punto ha  deciso di alleggerirsi buttando a terra la cassa – che per altro conteneva solo 60 euro.

L’inseguimento è proseguito con l’ausilio dei militari e della squadra mobile, che erano stati allertati nel frattempo dal poliziotto di quartiere, ed è terminato con la cattura del giovane ladro vicino all'hotel Palace, in vicolo Foschi, nei pressi della chiesetta di Santa Maria della Piazza. Il ragazzo è stato portato in Questura, dove gli accertamenti hanno svelato fosse privo di fissa dimora e di permesso di soggiorno.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in via Lata: ladro scappa con il registratore di cassa, arrestato

AnconaToday è in caricamento