Cronaca Via B. Cellini, 1

Va all'ospedale e la sua carrozzina sparisce, disabile derubata da un ladro senza cuore

La donna era andata a far visita ad un parente in pediatria: al ritorno, si è accorta del furto e ha chiamato la polizia

Foto di repertorio

Con un’indagine lampo, la polizia di Senigallia è riuscita a ritrovare e restituire una carrozzina ad una disabile, denunciando un uomo.

Il furto era avvenuto nella mattinata di ieri: un uomo ha chiesto aiuto nel reparto di pediatria dell’ospedale di Senigallia poiché ad una parente era stata rubata la carrozzina elettrica per disabili. I poliziotti si sono subito portati all’ospedale per ascoltare l’uomo, il quale ha raccontato di aver accompagnato la parente dsabile per far visita ad un conoscente al reparto di pediatria. La donna era stata accompagnata al reparto e la carrozzina era stata posizionata nei pressi degli ascensori al piano zero. Dopo circa un’ora, terminata la visita, la donna si è resa conto che la carrozzina era sparita. I poliziotti hanno avviato le ricerche nei vari reparti, ascoltando anche il personale medico e gli infermieri, quindi si sono spostati al Pronto soccorso.

Qui hanno notato un uomo che era seduto su una carrozzina e corrispondeva alle descrizioni fornite dalla derubata. L’uomo, un pugliese ricoverato all’ospedale, ha riferito di aver comprato la carrozzina qualche ora prima da un giovane che gliel’aveva offerta al prezzo di 100 euro. La carrozzina è stata recuperata e restituita alla proprietaria, poi i poliziotti si sono messi alla ricerca del venditore, sulla base della descrizione fornita: era un tossicodipendente che frequenta abitualmente l’ospedale. Il 40enne è stato denunciato per ricettazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va all'ospedale e la sua carrozzina sparisce, disabile derubata da un ladro senza cuore

AnconaToday è in caricamento