Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Castelbellino, i ladri colpiscono una cava: rubati 4 camion

Un duro colpo per l'azienda che subisce un danno di centinaia di migliaia di euro. I titolari della ditta, che ha alle sue dipendenze una 30ina di lavoratori, hanno parlato di un furto in un periodo di crisi economica che proprio non ci voleva

Rubati 4 autocarri dalla cava Mancini e i ladri fanno perdere le loro tracce. E’ successo tutto alle 5 della mattina di ieri. Ad accorgersene sono stati i dipendenti quando si sono recati all’area di lavoro in zona stazione. I ladri si sono introdotti nella cava, hanno forzato le portiere dei mezzi pesanti, li hanno messi in moto dopo aver staccato le batterie e sono partiti. Sarebbero passati dalla parte posteriore dove ci sono ancora si segni degli pneumatici, hanno improvvisato un rally attraverso i campi per poi sbucare nell’aia di una cascina e arrivare così agilmente lungo la strada statale direzione Ancona. Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Jesi, ma ormai i ladri potrebbero aver già imbarcato i mezzi al porto di Ancona anche se, secondo alcune indiscrezioni, sarebbero stati visti dei tir simili al porto di Napoli. Ipotesi comunque ancora al vaglio degli inquirenti.

In ogni caso un duro colpo per l’azienda che subisce un danno di centinaia di migliaia di euro. Tir nuovi di zecca che davano lavoro a 4 uomini e quindi 4 famiglie. I titolari della ditta, che ha alle sue dipendenze una 30ina di lavoratori, hanno parlato di un furto che proprio non ci voleva e che si va a sommare alle già logoranti fatiche per uscire dalla crisi economica. E pensare che alla cava Mancini di recente avevano fatto installare un cancello nuovo proprio per rendere più difficile la vita ai ladri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelbellino, i ladri colpiscono una cava: rubati 4 camion

AnconaToday è in caricamento