Passatempo: furto al bar, i ladri si portano via le slot machine

I ladri sono entrati da una porta finestra laterale e hanno preso non solo i mille euro contenuti nell'apparecchio cambia-soldi ma anche due slot machine con dentro il denaro

Furto con scasso al Cafè Rouge di Passatempo: i ladri sono penetrati nel locale dopo aver forzato una porta finestra laterale, portando via non solo i mille euro contenuti nell'apparecchio cambia-soldi (svaligiato con un piede di porco) ma anche due slot machine con dentro il denaro. A riportare la notizia è il Messaggero.

Secondo i carabinieri della Stazione e del Radiomobile di Osimo, che indagano sull’accaduto, i criminali si sono diretti a colpo sicuro verso le macchinette, come se avessero studiato nei dettagli la scena del crimine e si muovessero secondo un preciso piano stabilito. Nemmeno una caramella, infatti, è stata rubata o trovato fuori posto.

Le immagini di sorveglianza delle telecamere a infrarossi del centro commerciale non sono riuscite a cogliere l’identità dei criminali, perché messe fuori strada dal riflesso rosso dell’insegna del bar, ma gli inquirenti stanno esaminando i filmati di altre telecamere installate in zona, su esercizi privati o ville, per verificare se ci siano elementi utili alle indagini. Il bottino è invece in corso di quantificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • Vita su Venere, scoperti “escrementi”. L’esperto anconetano: «Ora missione lassù»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento