Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Arceviese

Senigallia: ladro svaligia ristorante e ruba salmone, formaggio e rum

Nella bici del criminale intercettato dagli agenti c'era ogni sorta di ben di Dio, sottratto poco prima dalla dispensa di un ristorante pizzeria della Arceviese. L'uomo è riuscito a fuggire a piedi

Birra, rhum, liquore all’anice, e poi salmone affumicato, formaggio gorgonzola, speck, prosciutto cotto e altri prodotti alimentari sono parte della singolare refurtiva che gli agenti del Commissariato di Senigallia hanno recuperato stanotte, dopo un furto commesso da un uomo, datosi alla fuga, ai danni di un ristorante pizzeria.
Il ladro, fermato dai poliziotti mentre sfrecciava in bici col maltolto, si è dato alla fuga a piedi, dileguandosi tra le abitazioni di via IV Novembre.

Stanotte, verso le ore 1,30, una volante della polizia ha notato un giovane che, a bordo di una bici con le ruote sporche di fango - come se avesse attraversato un canale o un fossato - correva lungo via IV Novembre. Ai lati della bici, due sacche visibilmente piene di oggetti.
Quando gli agenti si sono accostati per identificarlo, l’uomo, alto circa 1,80, è sceso dalla bici, scaraventando a terra il mezzo ed estraendo poi una pila da una tasca per farsi luce. Nonostante gli agenti gli intimassero ripetutamente di fermarsi, il giovane ha scavalcato di colpo la recinzione di un palazzo ai bordi della strada, cominciando una fuga tra le case, superando, una dopo l’altra, le recinzioni poste tra una unità abitativa e l’altra.

Nelle tasche laterali della bici, gli agenti hanno rinvenuto ogni sorta di ben di Dio sigillato (pesce, salumi, formaggio) e alcune bottiglie di alcolici, come se si trattasse di prodotti trafugati dalla dispensa di un ristorante. Grazie a un palmare munito di quel particolare programma che i camerieri usano per prendere le ordinazioni la polizia è riuscita a risalire all’esercizio svaligiato: il ristorante pizzeria “Da Mario”, in strada statale Arceviese n. 12.

In mattinata è stata sentita la proprietaria del locale, che è rientrata in possesso di tutta la refurtiva sottratta e ha sporto denuncia contro ignoti. Dalla cassa mancherebbero anche 260 euro.

Inoltre, nel locale sono state notate stamattina diverse bottiglie di vino raggruppate in un punto, come per essere portate vie in un secondo momento.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: ladro svaligia ristorante e ruba salmone, formaggio e rum

AnconaToday è in caricamento