Senigallia: rubano bici a una commerciante e cercano di fuggire in bus

La donna li ha visti armeggiare con il suo mezzo e ha subito chiamato i vigili, che li hanno fermati mentre caricavano il maltolto in una corriera diretta a Barbara

Un giovane di 25 anni, cittadino senegalese, e un minore di 16 anni, originario dell’Albania, sono stati fermati venerdì sera a Senigallia mentre cercavano di rubare una bici di proprietà di una negoziante, all’angolo tra Corso 2 Giugno e i Portici Ercolani.

La coppia, poco prima delle 20, è stata vista dalla titolare dell’attività armeggiare con la sua bici e ha subito chiamato i vigili. Giunti sul posto, gli agenti della Municipale hanno visto i due caricare la bicicletta rubata nell’apposito spazio di una corriera per Barbara, subito fermata. Sul posto sono poi giunti anche i carabinieri, che si sono occupati di formalizzare la denuncia nei confronti dei due.

La bici è stata restituita alla commerciante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento