Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Montedago / Via Sparapani Enrico

Baraccola e Q3: furto e borseggio, i ladri la fanno franca

Due crimini commessi a distanza di pochi minuti l'uno dell'altro, tra la Baraccola e Monte D'Ago: prima un furto in un negozio in via Primo Maggio, e poi un borseggio in via Sparapani

Due crimini commessi a distanza di pochi minuti l'uno dell'altro, tra la Baraccola e Monte D'Ago, nella mattinata di venerdì: prima un furto al negozio NH Store in via Primo Maggio, e poi un borseggio ai danni di un'anziana signora di 70 anni consumato nel piazzale del supermercato Sì in via Sparapani.

BARACCOLA. Quando i cittadini cinesi che gestiscono l'NH Store sono andati ad aprire il negozio, attorno alle 8 e un quarto del mattino, hanno scoperto che qualcuno aveva rotto il vetro di una porta antipanico, si era introdotto nello stabile commerciale e aveva trafugato il fondo cassa, circa 800 euro. Le telecamere di sicurezza hanno poi mostrato il responsabile: un uomo con i tratti travisati da una felpa col cappuccio bianco e armato di mazza, con la quale si è aperto il varco. Sul posto è poi arrivata una pattuglia delle Volanti e una dell'Esercito. I filmati sono stati presi in consegna per essere analizzati dalla scientifica.

MONTE D'AGO. Alle 9 circa il secondo crimine della mattinata, nel parcheggio davanti al supermercato Sì. Una signora di 70 anni era appena salita a bordo della sua auto dopo aver riposto le buste della spesa quando due individui sono sbucati da dietro il deposito dei carrelli e in un attimo hanno preso la borsa che la donna aveva appoggiato sopra il cruscotto e si sono dati alla fuga. La vittima ha cominciato a urlare chiedendo aiuto, attirando così l'attenzione di un passante che si è avvicinato e ha subito chiamato il 112. I carabinieri si sono lanciati all'inseguimento, riuscendo anche a individuare i due ladri, che sono però riusciti a far perdere le proprie tracce infilandosi in una stretta viuzza in un intrico di case: l'unica consolazione è che nel fuggire si sono liberati della borsa (svuotata tuttavia del denaro, circa 50 euro), che è stata recuperata e restituita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola e Q3: furto e borseggio, i ladri la fanno franca

AnconaToday è in caricamento