Furto nel negozio di elettronica, nasconde la merce in un soprabito: denunciato

Aveva nascosto i prodotti rubati in un soprabito, usato sulle spalle a mò di mantello. Per sua sfortuna a tenerlo d'occhio c'erano gli addetti alla vigilanza

Entra in un negozio di elettronica della Baraccola, prende la merce dagli scaffali e la nasconde sotto il soprabito, messo sulle spalle a mò di mantello. All'uscità ad attenderlo oltre alla cassiera, trova anche gli agenti della Squadra Volante, avvertiti dagli addetti alla sorveglianza.

Ad essere denunciato un 32enne di Ancona. Il bottino conteneva: 1 spazzola tergicristallo, 1 sensore, 1 lampada led, 2 confezioni di coperchi per scatole in cartone, 2 confezioni di nastro isolante e una matassina di filo elettrico per un valore di oltre 150 euro. Ora dovrà rispondere di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento