Cronaca

Apriva le auto in sosta, 10 i furti solo a Santo Stefano: denunciato

A fermarlo gli agenti della Squadra Volanti di Ancona. L'uomo solo nella notte del 26 dicembre era riuscito ad aprire dieci autovetture

Si aggirava tra le auto in sosta, poi le apriva e rubava tutto quello che riusciva a trovare. A finire nei guai un topo d'auto di 43 anni, con numerosi precedenti, che ora dovrà rispondere di furto continuato.

L'uomo, solo nella notte di Santo Stefano, aveva messo a segno ben 10 colpi. A bloccarlo gli agenti della squadra Volanti di Ancona che lo hanno ritrovato mentre si nascondeva in via Magenta. Nonostante i numerosi furti il ladro non era riuscito a racimolare un bottino consistente, con i poliziotti che hanno ritrovato solo alcune monete, gettoni per l'autolavaggio, qualche carica batterie da auto ed accendini. Dopo tutte le formalità del caso il 43enne è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apriva le auto in sosta, 10 i furti solo a Santo Stefano: denunciato

AnconaToday è in caricamento