Furti di abbigliamento in centro e alla Baraccola, due giovani nei guai

Entrati nei camerini di prova della merce, i due hanno staccato le placche antitaccheggio ed indossato i capi di abbigliamento. Poi, una volta alle casse, hanno tentato di eludere i controlli passando per l'uscita senza acquisti

Gli Agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona, diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini, hanno denunciato in stato di libertà due giovani ventenni di origine nord africana  per furto aggravato. I fatti sono accaduti nel tardo pomeriggio di ieri presso due noti esercizi commerciali di abbigliamento del centro e della zona Baraccola di Ancona.
 
Simile il modus operandi adottato dai due per rubare, rispettivamente, un giubbotto leggero ed una  felpa. Entrati nei camerini di prova della merce, i due hanno staccato alla meglio le placche antitaccheggio ed indossato i capi di abbigliamento. Poi, una volta alle casse, hanno tentato di eludere i controlli passando per l'uscita senza acquisti.
 
In entrambi i casi gli Agenti delle Volanti, allertati dalla vigilanza privata, sono intervenuti riuscendo a rintracciare i due giovani ed a recuperare i capi di abbigliamento rubati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

Torna su
AnconaToday è in caricamento