Tentati furti in via Ninchi e in una chiesa del centro, quattro arresti

Dopo i furti al Quartiere Adriatico il dispositivo di sicurezza messo in atto dagli agenti della Squadra Volanti ha dato i suoi frutti: sventati due crimini e arrestate quattro persone

Via Ave Ninchi

Dopo i furti in abitazione al Quartiere Adriatico il dispositivo di sicurezza messo in atto dagli agenti della Squadra Volanti ha dato i suoi frutti: sventati due crimini e arrestate quattro persone.

Lunedì pomeriggio, intorno alle 18.00 circa, i poliziotti hanno arrestato due persone: S.G.,25enne originario di Mazara del Vallo ma residente ad Ancona e M. E., 44 enne di Aversa ma anche lui da tempo domiciliato nel capoluogo, entrambi con precedenti di Polizia.
Gli agenti hanno seguito uno dei due in via Ninchi (M.E.) e dopo averlo visto nei pressi di un’abitazione – dalla quale aveva asportato alcuni oggetti in oro, compresi degli orologi di valore – lo hanno colto sul fatto mentre spartiva la refurtiva con il suo complice.
Collanine, orologi, orecchini, telefoni cellulari sono stati restituiti al proprietario rintracciato poi dai poliziotti. I due ladri erano penetrati in casa scavalcando la recinzione del giardino e forzando una finestra dell'abitazione con un piede di porco, poi sequestrato insieme a guanti in lattice ed altri oggetti atti allo scasso.

 Un altro "colpo" i poliziotti lo hanno messo a segno alle 22.20 di lunedì , con l'arresto di altri due pregiudicati abruzzesi: P.A, uomo di 28 anni e B.F., ragazza di 20 anni, entrambi originari di Pescara e con precedenti di polizia  per reati contro il patrimonio. I due sono stati “pizzicati” nei pressi di una Chiesa del centro con un borsone equipaggiato con attrezzi da scasso. Sulla porta della sagrestia, gli agenti hanno trovato inequivocabili segni di effrazione.
Nel corso delle indagini e della successiva perquisizione presso la camera d'albergo ove la coppia dimorava, i poliziotti hanno trovato telefoni cellulari, documenti ed oggetti alcuni dei quali di proprietà di un Diacono della Chiesa.   

Tutti e quattro gli arrestati sono stati condotti in Questura e trattenuti in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento