Furti in Vallesina, i residenti esasperati mettono in fuga i ladri e li inseguono

Il fatto è accaduto a Borghetto, mentre Mazzangrugno nella notte tra venerdì e sabato, un anziano cacciatore ha imbracciato il suo fucile per inseguire tre ladri che avrebbero tentato di entrare in casa sua

Ancora furti nella Vallesina. E i cittadini, esasperati, scendono in strada per dare la caccia ai malviventi. E’ successo lunedì sera a Borghetto, frazione di Monte San Vito. Alcuni residenti avrebbero colto sul fatto una coppia di ladri, entrati in un appartamento di via Fornetto. Ed è scattata la caccia all’uomo. Per un tratto gli abitanti della zona hanno inseguito i ladri, che nel frattempo fuggivano attraverso i campi. Ma i residenti non si sono dati per vinti e hanno proseguito l'inseguimento, addentrandosi nelle campagne armati di bastoni, con la speranza di trovare i malviventi.

A Mazzangrugno (Jesi) nella notte tra venerdì e sabato, un anziano cacciatore avrebbe inoltre imbracciato il suo fucile per rincorrere i tre ladri che, secondo il cacciatore, avrebbero tentato di entrare in casa sua. Prima sarebbe partito un colpo, che non ha colpito nessuno. Poi i ladri sarebbero fuggiti per campi, seminando l’anziano jesino.

Continuano i raid anche a Jesi, dove ieri si sono registrati altri furti in via Radiciotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento