Senigallia: ladri messi in fuga dalla vicina di casa sul Lungomare Mameli

Gli appartamenti estivi, con l'arrivo della stagione fredda, diventano facili prede per i ladri. Tentati colpi a Senigallia, al residence Le Piramidi e sul Lungomare Mameli, quest'ultimo sventato da una vicina

Il Lungomare di Senigallia

Gli appartamenti estivi, con l’arrivo della stagione fredda, diventano facili prede per i ladri: riporta il Messaggero che nel residence Le Piramidi a Senigallia sono stati messi a segno nei giorni scorsi due furti, nei quali però i criminali sono fuggiti a mani vuote perché i proprietari non avevano lasciato nulla di valore. Riporta sempre il quotidiano che, proprio per evitare questo tipo di episodi, alcuni proprietari hanno sigillato le porte con il silicone in attesa della prossima estate.

Un altro tentato furto, questa volta al Lungomare Mameli, è stato sventato da una vicina di casa dei proprietari dell’appartamento preso di mira: dopo aver aperto le persiane i ladri stavano cercando di aprire le serrande – bloccate probabilmente dall’interno – ma nel trafficare hanno fatto un rumore da tale da svegliare la dirimpettaia, che ha messo in fuga i criminali con prontezza e sangue freddo minacciando ad alta voce di chiamare la Polizia. Solo danni agli infissi, dunque, ma per un centinaio di euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento