Cronaca Via Nicola Abbagnano

Spesa a scrocco, scoperti a rubare vestiti e alcolici: un arresto e tre denunce

I carabinieri sono intervenuti in un negozio d'abbigliamento e in un supermercato dove sono stati tentati due distinti furti: in azione un clochard e tre giovani

Il sopralluogo dei carabinieri per uno dei furti

Nel fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Senigallia sono intervenuti per due volte nell’area commerciale in zona Molino, dove sono stati perpetrati dei furti.

Nella giornata di venerdì i militari hanno sorpreso tre persone che avevano rubato alcuni capi di abbigliamento dal negozio King Sport, ai quali avevano tolto le placche anti-taccheggio, nella speranza di non essere scoperti. Al momento dell’uscita, però, il dispositivo anti-taccheggio di uno dei vestiti rubati ha ugualmente dato l’allarme ai dipendenti del negozio, che hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. Giunti subito sul posto, i militari hanno verificato che negli zaini dei giovani erano nascosti 7 capi di abbigliamento sportivo. La merce rubata è stata restituita al proprietario. I tre giovani, residenti tra Ancona e Pesaro, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per furto aggravato. 

Nella giornata di sabato, invece, un uomo originario del Marocco, senza fissa dimora, è entrato nel supermercato IperSimply dove ha prelevato alcune bottiglie di alcolici e le ha nascoste sotto gli indumenti, dirigendosi all’uscita senza pagare. I suoi movimenti sono stati notati da personale del supermercato, che ha chiamato il 112. I carabinieri hanno rinvenuto vari contenitori di vino, nascosti sotto il giubbotto dell’uomo, già gravato da precedenti specifici e già sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale, emesso dal questore. E’ stato arrestato per furto aggravato, mentre la merce è stata restituita al supermercato.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa a scrocco, scoperti a rubare vestiti e alcolici: un arresto e tre denunce

AnconaToday è in caricamento