rotate-mobile
Cronaca Senigallia / Via Frescobaldi

Vivere Verde: ruba nelle auto in sosta, arrestato grazie alla segnalazione di un cittadino

I poliziotti hanno fermato il 23enne, che si era ferito nel commettere il furto e aveva lasciato vistose macchie di sangue sia nel martello usato per rompere i vetri che all'interno delle auto

Gli uomini della Squadra Volante del Commissariato di Senigallia hanno arrestato un giovane cittadino rumeno di 23 anni, B. D. A., da tempo domiciliato in città, sorpreso a rubare all’interno di due auto parcheggiate in via Frescobaldi e in via Pizzetti.
Gli agenti, che avevano già intensificato i controlli nella zona di Vivere Verde, teatro di recenti episodi criminosi, sono intervenuti in seguito alla segnalazione di alcuni movimenti strani attorno alle auto in sosta.

I poliziotti hanno fermato il 23enne, che si era ferito nel commettere il furto e aveva lasciato vistose macchie di sangue sia nel martello usato per rompere i vetri che all’interno delle auto, lasciando anche così delle prove inequivocabili del suo crimine.
Anche il cittadino che ha fatto la segnalazione ha contribuito in modo determinante, intervenendo sul posto e riconoscendo il giovane come l’individuo da lui visto poco prima.
L’uomo è stato condotto negli uffici del Commissariato e dichiarato in stato di arresto. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se nella nottata l’arrestato abbia commesso altri episodi di furti o tentati furti, a carico di autovetture parcheggiate.

Il Commissariato informa che proseguiranno nei prossimi giorni controlli in varie zone della città da parte della Polizia di Stato  che negli ultimi giorni hanno dato buoni frutti sia sul fronte del contrasto ai reati predatori che in materia di stupefacenti .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivere Verde: ruba nelle auto in sosta, arrestato grazie alla segnalazione di un cittadino

AnconaToday è in caricamento