rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Montemarciano

Furti nei ristoranti del lungomare, i carabinieri inchiodano il ladro seriale: denunciato 36enne

Aveva messo a segno una serie di colpi a raffica tra i ristoranti e hotel di Marzocca e Montemarciano. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire all’autore e denunciarlo

MONTEMARCIANO - Tra il 25 e il 27 gennaio aveva passato a rassegna le casse e i locali di due ristoranti e un hotel. Ma le indagini dei carabinieri della stazione di Montemarciano non gli hanno lasciato via di fuga. I militari, infatti, sono risaliti all’identità dell’autore dei furti: un 36enne di Fano, ma attualmente residente a Montemarciano. 

Colpi a raffica 

Tra le vittime del ladro seriale il ristorante La Cala dal quale sono stati rubati 30 euro in contanti e sono stati danneggiati alcuni infissi, il ristorante Alberto Berardi dal quale è stato rubato il registratore di cassa con dentro 390 euro,  nIl tesoro dei pirati, dal quale sono stati rubati 150 euro e un blocchetto di assegni e l’Hotel Eden park dal quale erano stati rubati 1.000 euro, un televisore e una carta di credito. Inoltre l’uomo aveva tentato il furto presso il ristorante Da Enzo poi fallito perché è scattato l’allarme. I carabinieri sono riusciti a recuperare il registratore di cassa di Berardi e il blocchetto di assegni del Tesoro dei pirati. Poi hanno accertato che con la carta di credito, subito dopo il furto, il 36enne aveva tentato di fare un acquisto su internet, ma non andato a buon fine. L’uomo è stato denunciato per furto, danneggiamento e indebito utilizzo di carte di credito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei ristoranti del lungomare, i carabinieri inchiodano il ladro seriale: denunciato 36enne

AnconaToday è in caricamento