menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti a Osimo e Castelfidardo, i sindaci a colloquio col Prefetto

I ladri continuano colpire nell'anconetano, a Osimo e Castelfidardo. Negli ultimi giorni l'elenco dei colpi si allunga con episodi a Casenuove e Vescovara. I primi cittadini chiedono di vedere il Prefetto

I ladri continuano colpire nell’anconetano, a Osimo e Castelfidardo. Negli ultimi giorni l’elenco dei colpi si allunga con episodi a Casenuove e in zona Vescovara: a riportare la notizia è il Messaggero.
In via San Vicino una famiglia è uscita di casa alle 20 ed è rientrata alle 22 e 30, trovando l’abitazione messa a soqquadro e depredata di tre catenine d’oro – valore totale 500 euro – i ladri hanno danneggiato però gli infissi con un piede di porco per poter entrare a compiere il furto, ampliando dunque il conto dei danni subiti.
Nei giorni precedenti era stata invece colpita una villetta a schiera in via Caruso.

Domenica pomeriggio i ladri avevano invece visitato alcune aziende tra via Aldo Moro e via Pio La Torre, nel Cerretano, seguendo la direttrice della Provinciale Valmusone, mentre nella serata, invece, i topi d’appartamento hanno colpito a Castelfidardo – dove sono stati “beccati faccia a faccia” dal figlio dei padroni di casa.

Per gli abitanti della Valmusone torna dunque l’incubo dei furti in abitazione, che nei primi mesi dell’anno aveva esasperato i residenti che si erano detti pronti all’organizzazione di ronde autonome di cittadini.

Si svolgerà a breve un summit dei sindaci di Osimo e Castelfidardo con il prefetto di Ancona, che avrà per tema proprio la sicurezza del territorio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento