Osimo: ladri “acrobati”, colpi a raffica in periferia e nelle frazioni

Ladri "acrobati" in azione nella periferia di Osimo nel ponte di ferragosto: i colpi sono stati messi a segno in via Guazzatore, via San Giovanni e nella frazioni di San Biagio e Aspio

Ladri “acrobati” in azione nella periferia di Osimo nel ponte di ferragosto: i colpi, riporta Il Messaggero, sono stati messi a segno in via Guazzatore, via San Giovanni e nella frazioni di San Biagio e Aspio.
I ladri sono stati visti passare quasi in volo acrobatico dalle caditoie esterne dei palazzi dagli stessi proprietari che li avevano sorpresi facendo ritorno a casa.
Tra lunedì e mercoledì, riporta sempre il quotidiano, sono stati diversi i furti denunciati alla caserma dei Carabinieri di via Saffi o al commissariato di Polizia di piazza Marconi.

Il sospetto delle forze dell’ordine è che ad aver agito sia stata la stessa banda itinerante di rom, che ha colpito tre o quattro volte a San Biagio e in zona Aspio, quattro volte in via San Gennaro e via Santi Benvenuto e Rocco a Osimo almeno due in via Guazzatore.
In alcuni casi i malviventi hanno potuto agire indisturbati, portando via solo qualche monile di scarso valore o qualche centinaio di euro di contanti, mentre in un altro sono entrati in casa al momento della cena e sono stati colti sul fatto dalla famiglia, gettandosi letteralmente dalla finestra del primo piano per poter scappare.
La circostanza ha permesso però alle vittime di fornire un identikit preciso dei malviventi, ora in mano alle forze dell’ordine.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento