Furti ai tempi della quarantena, ruba dei pannelli di una ditta: per lui denuncia e multa

La refurtiva è stata restituita al legale rappresentate dell’azienda

foto di repertorio

NUMANA - Durante il pomeriggio di ieri, nei pressi della zona industriale di Numana, i carabinieri hanno notato i movimenti sospetti di un uomo intento a caricare su un camion Iveco quattro pannelli di coibentazione, lunghi circa 7 metri. Il soggetto non è riuscito a dare spiegazioni sui manufatti posseduti, del valore complessivo di euro 400 circa, con i militari che hanno subito scoperto che erano stati rubati dalla recinzione di una ditta del posto, non prima di aver divelto la rete perimetrale. 

L'uomo, 57enne originario della provincia di Macerata, è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per furto aggravato, ed è stato sanzionato per la violazione delle disposizioni di contenimento del covid-19. La refurtiva è stata restituita al legale rappresentate dell’azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento