Ladri acrobati svaligiano l'appartamento, risveglio amaro per i proprietari

Sul posto gli agenti delle Volanti che ora indagano sulla vicenda

foto di repertorio

ANCONA - Ladri acrobati ancora in azione nel capoluogo. I banditi sono entrati in azione nella notte tra giovedì e venerdì, riuscendo a rubare all'interno di un appartamento di Collemarino, in via Tamburini. Il colpo è avvenuto mentre i proprietari di casa stavano dormendo e non si sono quindi accorti di nulla fino al loro risveglio.

I ladri si sono arrampicati sui tubi di gas, sono saliti al primo piano e dopo aver scavalcato il balcone sono riusciti a forzare la porta finestra utilizzando un trapano avvitatore. A quel punto entrati in casa hanno rubato 150 euro in contanti lasciati in una borsa in cucina. Gli agenti sono stati allertati dai proprietari, che una volta svegli hanno capito che qualcosa non andava. In corso le indagini da parte della Polizia per risalire ai responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento