Ladri acrobati svaligiano l'appartamento, risveglio amaro per i proprietari

Sul posto gli agenti delle Volanti che ora indagano sulla vicenda

foto di repertorio

ANCONA - Ladri acrobati ancora in azione nel capoluogo. I banditi sono entrati in azione nella notte tra giovedì e venerdì, riuscendo a rubare all'interno di un appartamento di Collemarino, in via Tamburini. Il colpo è avvenuto mentre i proprietari di casa stavano dormendo e non si sono quindi accorti di nulla fino al loro risveglio.

I ladri si sono arrampicati sui tubi di gas, sono saliti al primo piano e dopo aver scavalcato il balcone sono riusciti a forzare la porta finestra utilizzando un trapano avvitatore. A quel punto entrati in casa hanno rubato 150 euro in contanti lasciati in una borsa in cucina. Gli agenti sono stati allertati dai proprietari, che una volta svegli hanno capito che qualcosa non andava. In corso le indagini da parte della Polizia per risalire ai responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento