Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Senigallia

Si preparavano a compiere furti, fermata un'intera famiglia: c'erano anche 2 bambini

Una donna è stata portata in carcere perché dovrà scontare oltre 2 anni di reclusione. Gli altri sono stati allontanati dal territorio di riferimento in cui sono stati fermati

Una sola auto per un uomo, sua moglie, suo figlio e la madre incinta con un altro bimbo appartenenti ad un’altra famiglia. Ma non era una gita fuori porta in compagnia dei parenti. Era una ronda per controllare quali appartamenti avessero le migliori condizioni utili a compiervi dei furti. Ne sono convinti gli agenti di Polizia del Commissariato di Senigallia che, ieri sera, guidati dal primo dirigente Maurizio Agostino Licari, hanno notato un’auto sospetta intorno alle 2. La macchina, con a bordo tutti croati di origini rom, procedeva lentamente sul lungomare di Marzocca come se non avesse una meta precisa. E in effetti secondo i poliziotti non ne avevano. L’unico obiettivo sarebbe stato quello di controllare appartamenti: disabitati, senza animali o impianti di allarme, quelli in zone più buie. Insomma una vera ricognizione per scegliere quelli da derubare. Ma sono stati fermati anzitempo dagli agenti di Polizia che non si sono lasciati ingannare dalla presenza di minorenni e di due donne: un quadretto perfetto per tentare di eludere eventuali controlli. 

Fatti sta che quando l’auto ha visto la pattuglia, ha subito tentato di accelerare in direzione Montemarciano. Ma dopo poco sono stati fermati e, al controllo, i sospetti sono risultati gravati da precedenti di polizia e tutti appartenenti a note famiglie rom stanziate nel Nord Italia, ma da poco arrivate a Montemarciano in camper. Condotti in commissariato, a carico di una delle donne, che tra l'altro aveva  fornito oltre 30 nomi diversi negli ultimi 15 anni, è emerso un provvedimento di arresto per furto in abitazione, emesso dalla Corte d’Appello di Bologna. La donna è stata portata nel carcere di Pesaro e con lei é andata anche la figlia di pochi anni. Dovrà scontare oltre 2 anni di reclusione. Gli altri sono stati  allontanati dal territorio di Senigallia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si preparavano a compiere furti, fermata un'intera famiglia: c'erano anche 2 bambini

AnconaToday è in caricamento