Cronaca Falconara Marittima

Falconara, accusato di furti a danno di ditte e auto in sosta: arrestato un 38enne

Entrato nel capannone, i militari hanno visto come il sospetto accatastava diverso materiale di ricambio vicino all'ingresso: radiatori, dischi per freni ed altro che iniziava a trasportare in auto

La refurtiva

Nel primo pomeriggio di sabato 3 settembre, la Tenenza Carabinieri di Falconara ha arrestato un uomo per furto aggravato. L’uomo G.B. 38 di origini rom, residente a Falconara, era da tempo sospettato essere l’ autore di una serie di furti a ditte e auto in sosta: diversi testimoni infatti avevano notato la sua presenza in occasione di alcuni furti avvenuti nel circondario. Troppo poco per attribuirgliene la paternità, ma abbastanza per attirare su di lui le attenzioni dei militari della Tenenza che iniziavano a monitorarne gli spostamenti attendendo l’occasione giusta per coglierlo in flagranza. Occasione arrivata sabato pomeriggio quando l’uomo decideva di visitare un magazzino di ricambi per auto. Una visita atipica dato che il magazzino risulta chiuso da tempo e lui ci è entrato dopo avere forzato uno degli ingressi secondari.

Entrato nel capannone, i militari hanno visto come il sospetto accatastava diverso materiale di ricambio vicino all’ingresso: radiatori, dischi per freni ed altro, che iniziava a trasportare in auto. Bloccato dai militari tentava di giustificare la sua presenza con un bisogno fisiologico ma la presenza del materiale da scasso e della refurtiva lasciavano poco spazio ai dubbi. Per il 38enne, gravato da numerosi precedenti specifici, sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, accusato di furti a danno di ditte e auto in sosta: arrestato un 38enne

AnconaToday è in caricamento