menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti e rapine in tutto il centro Italia: carabinieri impegnati anche ad Ancona

Sono otto le persone sottoposte a fermo e diciannove in totale gli indagati. La banda si spostava per colpire a Siena, Perugia, Teramo, Ancona, Forlì e Cesena

Si spostavano in tutto il centro Italia per commettere rapine, spaccate e furti in appartamento. Nelle sole province di Siena e di Macerata avevano messo a segno tra agosto e dicembre del 2020 ben dieci furti. A sgominare la banda al termine della "Operazione Ostentazione" i carabinieri della Compagnia di Siena che hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto 8 persone, indagandone nel complesso 19, tutti appartanenti ad una stessa famiglia. Le operazioni sono iniziate all'alba nelle Province di Roma, Perugia, Teramo, Ancona e Forlì-Cesena.

Le indagini, coordinate dal Procuratore della Repubblica di Siena Salvatore Vitello e dal Sostituto Procuratore Siro De Flammineis, hanno avuto origini dall’analisi di alcuni furti in abitazione avvenuti la scorsa estate nella Provincia di Siena da parte della Stazione Carabinieri di Castelnuovo Berardenga, in provincia di Siena. Il successivo approfondimento investigativo, dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, ha permesso di delineare un'articolata composizione del gruppo criminale con numerose basi logistiche nel centro Italia. Nel corso dell’operazione, sono state eseguite anche 8 perquisizioni nei confronti di altrettanti soggetti con l’ausilio di personale del nucleo cinofili di Firenze e Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento